TORINO: MUSEO D’ ITALIA

Oggi Blogstermind vi porta alla scoperta di una tra le più belle città dell’ Italia: Torino.

Ps: I luoghi descritti in questa rubrica sono stati visitati realmente dagli autori.

È situata nel punto di passaggio tra la pianura e i valichi alpini che conducono in Francia. Torino è una città italiana di circa 900 mila abitanti, capoluogo della regione Piemonte, è il quarto comune italiano per popolazione dopo Roma, Milano e Napoli. Torino fu la prima capitale del Regno d’Italia dal 1861 al 1865, ed è una città dei maggiori poli universitari, artistici, turistici, culturali e scientifici dello Stato. L’Università degli Studi di Torino, è uno dei più antichi atenei italiani, classificata tra le migliori 200 università del mondo (classificazione ARWU del 2014).

10003974_10204985306365060_158796543315565879_n (1)

Cosa visitare a Torino?

                                                  

    PIAZZA CASTELLO

è la piazza principale di Torino, cuore del centro storico della città. Vi sono situati importanti palazzi, quali Palazzo Reale, Palazzo Madama, il Palazzo della Giunta Regionale, il Palazzo del Governo (ora sede della Prefettura) e l’Armeria Reale.

Piazza Castello

Fonte: Google

In piazza Castello confluiscono tre delle vie principali della città:

Via Po’ che collega piazza Castello a piazza Vittorio Veneto, ed è caratterizzata da portici tipici della città, sotto i quali si trovano numerosi negozi, librerie e alcune bancarelle di libri usati.

Via Garibaldi che collega piazza Castello con piazza Statuto, rappresenta la strada cittadina più antica della città. Circondata da palazzi settecenteschi è considerata, la seconda via pedonale più lunga d’Europa.

Via Roma che collega piazza Castello alla storica stazione di Porta Nuova, ed è la via più imponente di Torino. Lungo il suo percorso incrocia piazza C.L.N., la celebre piazza San Carlo, terminando in piazza Carlo Felice.

PALAZZO REALE

Palazzo Reale è patrimonio dell’ Unesco dal 1997. E’ la prima e più importante tra le residenze sabaude in Piemonte, teatro della politica del regno sabaudo per almeno tre secoli. All’ interno del palazzo si può visitare l’Appartamento di Rappresentanza del primo piano nobile, l’Armeria Reale, la Galleria Sabauda ed il Museo Archeologico. Dietro Palazzo Reale vi sono i giardini reali adornati da una grande fontana con Tritoni, di vasi e statue.

IMG_4021

Link utili: http://www.ilpalazzorealeditorino.it/

PALAZZO MADAMA

Palazzo Madama è patrimonio dell’ Unesco dal 1997. E’ un complesso architettonico e storico e all’ interno di esso ha sede il Museo civico d’arte antica. Le collezioni del Museo di Arte Antica si distribuiscono su quattro piani e vi faranno fare un vero e proprio viaggio nel tempo. All’ interno del museo si trova il Lapidario Medievale, le opere d’arte che vanno dal medioevo al Rinascimento ed il bellissimo Ritratto Trivulzio di Antonello da Messina.

cache-cache_194d8721736f745d388d69d112de08bc_b2a3e86d3d98cf20b93687f467ff74ca

Il palazzo fu abbellito dalle delle due Madame Reali (da qui il nome), il vecchio castello medioevale venne riqualificato grazie all’opera del primo architetto di Casa Savoia, Filippo Juvarra: sua è la grande facciata.

IMG_4019

IMG_4026

Link utili: http://www.palazzomadamatorino.it/

MOLE ANTONELLIANA

La Mole Antonelliana è il simbolo della città e uno dei simboli d’Italia. Prende il nome dall’architetto che l’ ha progettata, Alessandro Antonelli. Raggiunge un’altezza di 167,5 metri. Al suo interno oggi ha sede il Museo Nazionale del Cinema, che vi farà rivivere tutta la storia del maxi – schermo, dalle origini fino ad oggi, con un percorso suggestivo ed emozionante. Grazie ad un innovativo ascensore panoramico si può accedere alla punta della Mole e gustarsi uno splendido panorama. Solo nell’anno 2008 fu visitato da circa 500 mila persone, risultando così uno dei musei più frequentati classificandosi al tredicesimo posto tra i musei più visitati d’Italia.

IMG_4084

Link utili: http://www.museocinema.it/

MUSEO DELLE ANTICHITA’ EGIZIE

Il Museo egizio di Torino, è considerato, per il valore dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo. Il museo è stato, nel 2013, l’ottavo tra i siti statali italiani più visitati, con circa 550 mila visitatori. Ha sede nello storico Palazzo dell’Accademia delle Scienze, un imponente edificio seicentesco. I reperti più conosciuti qui conservati sono: Il Papiro di Torino (o Canone Reale), il Papiro delle Miniere d’Oro, la tomba intatta di Kha e Merit, il tempietto di Ellesija. Vi sono inolte conservate le statue delle dee Iside e Sekhmet e quella di Ramesse II, che furono trovate nel tempio della dea Mut a Karnak.

6a00d8341bfb1653ef01901eec6bc4970b

Fonte: Google

Link utili: http://www.museoegizio.it/

PALAZZO CARIGNANO

Insieme a Palazzo Reale e a Palazzo Madama fa parte dei più importanti edifici storici della città e, come questi, Palazzo Carignano è patrimonio dell’ Unesco dal 1997. E’ un edificio storico che rappresenta uno dei più pregevoli esempi di architettura barocca ed è situato nel centro di Torino. Ospita attualmente il Museo nazionale del Risorgimento italiano, è il più grande museo di storia italiana, il primo e più importante museo del Risorgimento, infatti è dedicato al periodo storico in cui avvenne l’unificazione politica dell’Italia. Gli oggetti presenti sono molto vari: armi, uniformi, documenti a stampa e manoscritti, e opere figurative.

IMG_7530

Il posto d’onore è certamente rappresentato dalla Camera dei deputati del Parlamento subalpino, monumento nazionale.

23165-Aula_della_Camera_del_Parlamento_Subalpino

Link utili: http://www.palazzocarignano.it/

PIAZZA SAN CARLO

Piazza San Carlo è una delle più importanti piazze della città, e viene chiamata dai torinesi “il salotto di Torino”. È palcoscenico di diversi avvenimenti storici e sociali, tra cui i comizi elettorali, concerti, manifestazioni. La piazza è circondata da numerosi bar, tra cui i tradizionali caffè San Carlo, il caffè Torino, dove gustarsi un buon caffè o una birra.

IMG_4091

Per i tifosi e amanti del calcio:

JUVENTUS STADIUM

Lo Juventus stadium è una struttura calcistica, di proprietà della società Juventus Football Club, ritenuto tra gli impianti più avanzati a livello mondiale (primo impianto ecocompatibile al mondo); fu anche il primo impianto calcistico italiano privo di “barriere”. Sesto stadio italiano per capienza con 41 000 spettatori. Inaugurato l’8 settembre 2011 in concomitanza con i festeggiamenti per il 150º anniversario dell’Unità d’Italia, con una cerimonia curata dalla K-events.

IMG_4372

All’interno dell’impianto sorge il J-Museum, primo museo ufficiale della squadra bianconera. Il museo dispone di diverse sale, in cui sono esposti tutti i trofei vinti dal club, le maglie dei giocatori più importanti della storia della società, aree interattive ricche di foto storiche.

ce026682-4f99-4f8d-a24d-e133269c2df4Fonte: Juventus.com

Link utili: http://www.juventus.com/juve/it/stadio-e-museo

A cura di Luca Lombardo.

Please follow and like us:
0

Lascia un commento